Normativa Nazionale e Regionale

  • new  D.G.R. 217/2020. Contributo annuale per i certificatori APE.
    L’art. 9 della legge regionale 30 aprile 2020, n. 2 – (Legge di stabilità regionale 2020), ha introdotto l’obbligo di un contributo economico annuale che ogni certificatore deve versare alla Regione Calabria per l’utilizzo del sistema di trasmissione on-line degli APE (attestati e di prestazione energetica degli edifici).
    Contestualmente la norma ha attribuito alla Giunta regionale la determinazione dell’entità del richiesto contributo.
    Con D.G.R. n. 217 del 07 agosto 2020 (pubblicata sul BURC n. 83 del 21 agosto 2020 e sul sito della Regione Calabria al link https://www.regione.calabria.it/website/portalmedia/decreti/202008/D.G.R.%20 n.%20217%20del%207%20agosto%202020.pdf), la Giunta Regionale ha fissato in € 30,00 (trenta) il contributo da versare dal certificatore per ciascun anno solare.
    La D.G.R. 217/2020 ha altresì stabilito che per l’anno 2020 il contributo dovrà essere versato entro il 31 ottobre 2020, mentre per le annualità successive il versamento dovrà essere effettuato entro il 31 gennaio.
    Il pagamento del contributo dovrà essere effettuato esclusivamente a mezzo bonifico bancario o postale sull’IBAN IT82U0311104599000000010153, con causale: <<DGR 217/2020.Contributo annuale certificatore APE>>.
    La copia della ricevuta del bonifico comprovata dell’avvenuto versamento del contributo, dovrà essere trasmessa alla Regione Calabria con le modalità che saranno prossimamente comunicate.
    In caso di mancato pagamento del contributo nei termini previsti o di mancato invio della copia del bonifico comprovante l’avvenuto versamento, comporterà l’inibizione all’accesso del certificatore al sistema informatico dedicato alla gestione degli Attestati di Prestazione energetica della Regione Calabria (APE CALABRIA).
    https://portale.regione.calabria.it/website/portaltemplates/view/view.cfm?19083
  • Decreto interministeriale 26/06/2015
    Adeguamento del decreto del Ministro dello sviluppo economico, 26 giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.
  • LEGGE 21 febbraio 2014, n. 9
    Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano Destinazione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC-auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonche' misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015.
  • Legge 3 Agosto 2013, N.90
    Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, recante disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonche' altre disposizioni in materia di coesione sociale. (GU n.181 del 382013) Vigente al: 4-8-2013
  • Decreto del Presidente della Repubblica 16 Aprile 2013, n.75
    Regolamento recante disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l'indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettera c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192. (GU n.149 del 27/06/2013) Vigente al: 12/07/2013
  • Decreto del Presidente della Repubblica 16 Aprile 2013, n.74
    ollo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettere a) e c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192. (GU n.149 del 27-6-2013).
  • Decreto Legge n.63 del 4 Giugno 2013
    Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione (GU n.130 del 5/06/2013)
  • Decreto 22 novembre 2012
    Modifica dell'Allegato A del decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia. (GU n.21 del 25-1-2013)
  • Decreto Legislativo n.28 del 3 marzo 2011
    Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2011/77/CE e 2003/30/CE.
  • Decreto Legislativo n.192 del 19 Agosto 2005
    Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia. (Coordinato con il Decreto Legislativo 29 dicembre 2006, n.311: Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico nell'edilizia)
  • LEGGE 9 gennaio 1991, n. 10
    Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia.
ENEA Agenzia Nazionale Efficienza Energetica Privacy FAQ Accessibilità Contattaci